Come Pulire la Lavatrice a Carica Frontale

Le lavatrici a carica frontale consumano meno energia e detergente rispetto a quelle a carica dall’alto, però tendono anche a raccogliere muffa e cattivi odori. Se almeno una volta al mese vi prendete qualche minuto per pulire la lavatrice, allora avrete una macchina perfettamente pulita, il che significa anche panni più puliti.

Ecco come pulire la vostra lavatrice a carica frontale senza spendere in spray e detergenti costosi.

 

Che cosa vi serve:

2 tazze di aceto

1/4 tazza di bicarbonato

1/4 tazza d’acqua

1 Spugna

 

Istruzioni:

Iniziate mescolando il bicarbonato con l’acqua in un piccolo barattolo. Questo è il “detergente” che andrete a utilizzare per pulire la lavatrice.

[ad name=”Align Left Add 336×280″]

Aggiungete anche l’aceto e poi versare il tutto nel cestello della lavatrice e avviatela per un ciclo di lavaggio a vuoto. Sia il bicarbonato che l’aceto sono ottimi per sciogliere gli accumuli di calcare e le muffe.

Con una spugnetta strofinate bene tutta la superficie interna per rimuovere qualsiasi residuo di muffa o altro. Risciacquate.

Cercate di ripetere questa procedura almeno una volta al mese per evitare l’accumulo di calcare, cattivi odori e possibile muffa.

 

Come pulire la guarnizione della lavatrice

L’oblo e la guarnizione della lavatrice sono parti che servono anche da rifugio per la muffa e sono fonte di cattivo odore.

Cercate di intervenire quanto prima con uno spazzolino da denti per eliminare qualsiasi residuo di sporco e altre impurità.

Lo spazzolino è utile per pulire le guarnizioni in gomma anche nelle parti difficili da raggiungere.

Infine, sciacquate il filtro sotto l’acqua corrente.

[ad name=”Adsense Responsive”]

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inline
Inline