Unghie fragili: ecco come prendervene cura

La fragilità delle unghie è un problema che affrontano molte persone e che può essere causata per diversi motivi. Trovare il motivo per qui le vostre unghia sono fragili e si sfaldano è il primo passo per trattarle. La ragione può variare dall’uso continuo dei prodotti chimici (come i detergenti) ai problemi alimentari (come la mancanza di vitamine).
Ma i principali segni di fragilità sono le unghie, che si rompono con molta facilità.

Che cosa può lasciare le vostre unghie fragili?

L’uso in eccesso di acetone o solvente per unghie. Questi prodotti seccano molto le unghie, rendendole fragili, opache e con macchie bianche sulla superficie.

Una dieta povera di alimenti nutritivi e vitamine.

L’uso di sostanze chimiche come detergenti e prodotti per la pulizia.

Funghi o batteri che si depositano sulle unghie.

L’anemia, l’ipotiroidismo e la malnutrizione sono anche frequenti cause di unghie deboli o sfaldate.




Come avere unghie forti e resistenti?

Utilizzate degli smalti adatti per le vostre unghie (quelli che non hanno ingredienti corrosivi o che non provocano allergie). Prodotti come il toluene e la formaldeide sono sostanze chimiche che si trovano nella composizione degli smalti e possono provocare allergie in alcune persone.

Indossate i guanti prima di qualsiasi attività domestica.

Una dieta ricca di proteine, sostanze nutritive e oligoelementi è molto importante per avere unghie forti. Un minerale che non può mai mancare è lo zinco, che è essenziale per unghie sane.

Evitate di tirare le cuticole. Senza di loro, i funghi ed i batteri entrano più facilmente nelle unghie.

Utilizzate una base fortificante per le unghie che abbiano nella loro composizione carbonato di calcio, formaldeide e chinino.

Consumate alimenti contenenti zinco, zolfo, calcio e silicio, questi minerali sono eccellenti per le unghie.

Tenete le unghie sempre idratate.

Rimedi fatti in casa per rafforzare le unghie

Ricetta 1
Olio d’oliva
5 gocce di succo di limone

Mescolate delicatamente e applicate con un bastoncino di cotone, spingendo delicatamente le cuticole. Passate il composto sopra le unghie intorno alla cuticola, sotto le unghie e lungo la pelle delle dita. Utilizzate la sera, per 7 giorni.




Ricetta 2
Uno smalto di base incolore
½ aglio tritato
Un chiodo di garofano

Basta mettere tutto dentro la base, mescolate con un pennello, e voilà avrete una base che fortificherà le vostre unghie. L’unica controindicazione è che la base avrà odore di aglio, ma siate certi che le vostre unghie non avranno nessun odore. Passate la base sulle unghie per 2 settimane. Potete anche mettere 3 gocce di olio essenziale di chiodi di garofano o 3 gocce di olio essenziale di copaiba nella base incolore.

Smalti fortificanti
Il modo più semplice e rapido per risolvere il problema delle unghie deboli e fragili è utilizzare una base e degli oli essenziali fortificanti. Se avete unghie che si rompono facilmente e si sfaldano dovete applicare dei prodotti che siano efficienti e combattere la fragilità delle unghie. Devono promuovere il rafforzamento e la crescita delle unghie, rimuovendo le macchie gialle o bianche e nutrire le unghie.

Fateci anche sapere nei commenti i prodotti o rimedi che voi utilizzate per avere unghie più forti.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline