Scopri Tutto Quello che Dovete Sapere sui Consumatori e Clienti del 2017

Sono finiti i giorni in cui si cercava di guadagnare la fiducia e l’attenzione dei clienti solo con la qualità dei servizi o prodotti offerti. Nell’era digitale i prodotti, i servizi e i loro costi vengono imitati immediatamente. In questo caso, l’unico modo per identificarsi e differenziarsi dagli competitor è offrendo ad ogni singolo cliente un’esperienza unica, personalizzata e professionale.

Queste sono 10 caratteristiche dei consumatori del 2017:

1. Metà dei consumatori se ne andranno in caso trovino uno scarso servizio clienti
All’incirca, il 49% dei consumatori cambiano agenzia o compagnia se trovano un servizio clienti che non soddisfa le loro aspettative. Indipendentemente dall’ottima qualità dei prodotti che possiate offrite, se i vostri clienti non si sentono soddisfatti dal vostro servizio clienti, sceglieranno di rivolgersi ad un altro competitor.

 

2. Un servizio clienti insufficiente può causare la perdita di milioni di euro
Dopo alcuni studi e analisi interne gli esperti americani sono giunti alla conclusione che i business che offrono un servizio clienti scarso perdono all’incirca $62 bilioni all’anno.

Se i consumatori non sono soddisfati con il servizio ricevuto non ci penseranno due volte a rivolgersi ad un atro fornitore. Questo significa soldi che si trasferiscono dalla vostra cassa a quella dei vostri competitori.

3. Trovare clienti nuovi costa di più che trattenere quelli attuali
Flowtown (piattaforma di social media marketing ) è giunta alla conclusione che costa sette volte di più trovare un nuovo cliente che mantenere felici e soddisfati quelli attuali. Fermatevi a pensare quello che dovete pagare per la pubblicità e la promozione dei vostri servizi/prodotti e capirete che Flowtown ha ragione. Per proteggere il vostro business e raggiungere gli obiettivi prefissati dovete fare il massimo per attirare l’attenzione di nuovi potenziali clienti e trattenere quelli attuali.

 

4. Usare differenti canali di promozione
I business hanno più possibilità di trattenere i propri clienti se adattano una strategia nota come multi-channel retailing. Questo significa che i business devono offrire la stessa esperienza per i clienti sia offline che online, sia se il cliente visita il sito web dal computer o dal cellulare. Questo è importante per i business perché in questo modo saranno presenti su varie piattaforme e allo stesso tempo potranno raccogliere i feedback di tutti i consumatori, indipendentemente dal mezzo che utilizzano.

 

5. I consumatori non sono disposti a rinunciare alla qualità per un prezzo più basso
Quando si tratta di acquistare un prodotto/servizio tutti i clienti si aspettano un equilibrio tra la qualità e il prezzo. Alcune imprese hanno scelto di fare un compromesso per offrire prodotti a basso prezzo rinunciando ad un servizio clienti efficiente. Però, come abbiamo già menzionato, gran parte dei clienti non sono disposti a fare dei compromessi tra la qualità e il prezzo dei servizi/prodotti che desiderano acquistare.

 

6. I consumatori si aspettano più di prima
Le aspettative dei consumatori sono in sempre in crescita. Loro si aspettano un servizio personalizzato, veloce ed efficiente da ogni compagnia presso la quale investono o spendono i loro soldi.

7. I dispositivi mobili stanno dominano
I consumatori moderni usano i dispositivi mobile per svolgere quasi tipo di attività e questo significa che l’esperienza degli utenti mobile deve essere una vostra priorità.

Grandi business come Starbucks ad esempio, stano investendo sempre di più nella fidelizzazione dei clienti, sviluppando applicazioni mobili in modo da essere a disposizione dei clienti 24/7.

 

8. Creare una comunità
Il rapporto stabilito con il consumatore è vitale per ogni attività sia online che offline. Il 56% dei consumatori si rivolgono di più ai business che interagiscono con loro sui social media, provando anche una volta che queste piattaforme devono far parte della vostra strategia di marketing online. Una buona strategia si basa sui consumatori e interagisce con loro per creare una comunità. In questo modo potete connettervi con loro in un modo più semplice e immediato.

 

9. I consumatori preferiscono anche l’opzione self-service
Secondo vari studi i consumatori sono più confortevoli quando fanno acquisti senza l’intervento di un negoziante o operatore. Questo significa che i business devono offrire i mezzi e l’informazione necessaria perché questo sia possibile.

 

10. Il servizio clienti deve essere sempre aggiornato
Gli addetti al servizio clienti di oggi non devono solo rispondere al telefono, ma devono gestire nello stesso tempo e-mail, messaggi, social media, video chat ecc. Con il passare del tempo le aspettative e le richieste dei clienti aumenteranno perciò dovete investire il tempo e il budget necessari perché il vostro servizio clienti possa accogliere in tempo ogni domanda e richiesta dei consumatori.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline