Salute dei capelli: cosa non dovete fare

Ci sono così tanti modi diversi per trattare i capelli e tante regole là fuori che spesso sono fonte di confusione, e non riusciamo a capire quali sono realmente utili, e quali non servono. Oggi vi diamo alcuni consigli su cosa non bisogna fare ai capelli.

Spazzolare troppo i capelli

Questo è uno degli errori più comuni. Attenzione: spazzolare i capelli fa bene e ossigena il cuoio capelluto, ma se si spazzolano troppo o se si usa la spazzola sbagliata, si ottiene l’effetto contrario. Il modo migliore per districare i capelli? Pettinandoli con le dita, invece di utilizzare una spazzola. Inoltre, il momento migliore per pettinare i capelli è la mattina giacché durante il sonno i capelli accumulano oli naturali.

In più, se utilizzate una spazzola, bisogna anche sapere come pettinare. Dovreste partire dal centro verso le estremità, non dal cuoio capelluto. Se iniziate dalla radice incontrerete parecchi nodi che ostacoleranno la pettinatura e faranno più danni ai vostri capelli. Dividete i capelli e iniziate a pettinate dal basso per poi salire.

Tenere i capelli a coda di cavallo tutti i giorni

Portare i capelli legati è l’ideale per fare esercizio, ma cercate di portarli in questo modo il meno possibile. Utilizzare una coda crea una pressione costante sullo stesso lato del cuoio capelluto, indebolendo ed evitando la crescita dei capelli. Se non potete fare al meno di portare i capelli raccolti provate a utilizzare forcine per fissarli, o provate con un elastico di stoffa e non tirate al massimo, lasciate un po’ di liberta tra l’elastico e i capelli. Anche provare a fare la coda in diversi punti può aiutare, perché in questo modo la pressione non si concentra in un solo punto.

Tingere spesso i capelli

A volte ci piace tanto seguire le ultime tendenze in fatto di capelli, ma quanto la parola passa alla tinta magari dovremmo seguire meno le tendenze, perché i nostri capelli ne potrebbero uscire danneggiati. La tinta danneggia il fusto dei capelli, ancor più del calore.
I prodotti per tingere i capelli spesso contengono sostanze chimiche che danneggiano e indeboliscono i capelli. Se non potete fare al meno di tingere i capelli, provate a fare la tinta solo due volte l’anno, vedrete che i capelli saranno più morbidi e più sani.

Usare molti prodotti per capelli

Anche se magari pensate che state aiutando i capelli a vedersi meglio e ad essere più sani, in realtà li state danneggiando di più. Gel, spray al silicone, sieri, e tutti quegli accessori per lo styling contengono molte sostanze chimiche. Se dovete proprio usarli cercate di scegliete sempre quei prodotti con ingredienti biologici perché aiutino la crescita e la salute dei vostri capelli.

Una dieta povera

Chi ha paura di ingrassare o non mangia abbastanza proteine, non solo limita il corpo e la pelle dei principali benefici di molti alimenti, ma indebolisce anche i capelli! I capelli sono fatti di collagene e proteine, le quali vengono alimentate do ciò che noi mangiamo. Mantenete i capelli sani mangiando noci, avocado, verdure a foglia verde, uova e pesci ricchi di acidi grassi omega 3 come il salmone. Un’alimentazione ricca di ferro, proteine, antiossidanti e vitamine è essenziale per la salute dei capelli. Una dieta come questa darà splendore e forza ai capelli.

Il calore

I capelli non devono essere sottoposti a una fonte eccessiva di calore a meno che non si voglia l’effetto crespo tutto il tempo! Il calore di phon, arricciacapelli o piastre può causare un sacco di danni. Questi prodotti che usiamo spesso per modellare i capelli andrebbero scelti con cura perché siano i meno dannosi possibili. Inoltre, di tanto in tanto potete anche lasciate i vostri capelli ad asciugare all’aria.

Il fumo

Il fumo è tra i nemici numero uno dei capelli. Il fumo di sigaretta è terribilmente tossico, la nicotina danneggia e aumenta la caduta dei capelli. Inoltre il fumo aumenta la secchezza del cuoio capelluto e indebolisce i capelli, i quali si rompono più facilmente. Quindi non solo provoca danni terribili per il vostro corpo, ma nessun prodotto per capelli potrà poi riparare i danni causati ai capelli dal fumo.

Spazzolare i capelli bagnati

Spazzolare i capelli bagnati è un altro modo per danneggiarli. Quando si spazzolano i capelli bagnati, si dovrebbe utilizzare un pettine a denti larghi. Perché? Perché i capelli sono molto vulnerabili quando sono bagnati. Può essere molto più facilmente rompere i cappelli quando sono bagnati, quindi è necessario stare molto attenti.

Gli shampoo

Non è necessario cambiare il vostro shampoo tutto il tempo, invece, si dovreste cambiare shampoo quando fatte dei cambiamenti nei vostri capelli. Per esempio se cambiate il colore dei capelli, dovreste usare uno shampoo apposta per capelli colorati che proteggano e donino brillantezza ai capelli.

Non tagliare i capelli

Spesso ci sentiamo colpevoli quando dobbiamo tagliarci i capelli! Ma non si può andare troppo a lungo senza tagliare i capelli. Programmate di tagliare almeno le punte ogni 6 settimane e vedrete come si vedranno bene i vostri capelli. In questo modo, potrete anche tenere sotto controllo le doppie punte prima che sia tardi e il taglio debba essere più drastico.

Se evitate fare questi errori presto vedrete dei cambiamenti positivi nei vostri capelli. Questi sono dei consigli semplici ma efficaci.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline