Musica: 10 Benefici per i Bambini

Tuo figlio è un piccolo pianista? Vorrebbe diventare un batterista? Un futuro flautista? Suonare uno strumento musicale è molto utile per i bambini. Quindi perché non dovrebbero imparare a suonare?

Si dice che la musica sia un linguaggio universale. Indipendentemente dal luogo in cui vi trovare una buona melodia è qualcosa di cui tutti possono godere e comprendere. Ci deve essere qualcosa dietro tutto questo, no?

Per i bambini, la musica fornisce molti, molti benefici. Gli esperti concordano, ci sono un sacco di lati positivi nel far imparare al vostro bambino a suonare uno strumento. Ecco 10 motivi per cui il bambino dovrebbe mettere giù il telecomando e prendere in mano uno strumento musicale.

 

1.Aumenta le capacità cognitive.

Vuoi dare al bambino un vantaggio per aumentare le sue capacità mentali? La musica può farlo. “Sempre più studi mostrano una correlazione tra maggiore rendimento scolastico nei bambini che sono a contatto con la musica”, dice specialista di musica per bambini Meredith Levande di MonkeyMonkeyMusic.com. “La musica stimola semplicemente parti del cervello che sono legati alla lettura, la matematica, e allo sviluppo emotivo.”

2.Migliora la memoria.

Che fine hanno fatto le scarpe? Questa è una domanda fatta troppe volte in troppe famiglie con bambini. Con la musica si possono aiutare i bambini a ricordare meglio. “Ulteriori ricerche hanno dimostrato che la partecipazione alla musica in tenera età può contribuire a migliorare la capacità di apprendimento di un bambino e la sua memoria perché vengono stimolate varie parti del cervello,” dice il Maestro Eduardo Marturet, conduttore, compositore e direttore musicale per il Miami Symphony Orchestra.




3.Migliora la socializzazione.

Suonare uno strumento può anche aiutare il bambino a uscire dalla proprio guscio dovuto alla timidezza, dicono gli esperti. “Socialmente, i bambini che vengono coinvolti in un gruppo musicale apprendono competenze applicabili in ogni campo della vita, come il modo di relazionarsi con gli altri, come lavorare come una squadra, apprezzare i frutti che provengono dal lavoro di gruppo, sviluppano di capacità di leadership e imparano la disciplina “, dice Marturet, che sovrintende anche il programma MISO Young Artist nel sud della Florida, che permette ai giovani musicisti di affinare le proprie abilità musicali come parte di un’orchestra professionale.

4.Migliora la fiducia in se stessi.

Ci sono aree della vita in cui non aver fiducia in se stessi non è importante? Probabilmente no. Se volete che il vostro bambino possa essere più sicuro di se stesso, imparare a suonare uno strumento musicale può aiutarlo. “Scoprono le loro potenzialità e grazie alla musica riescono a svilupparle in autonomia”, dice Elizabeth Dotson-Westphalen, insegnante di musica e performer.

5.Insegna ad aver pazienza.

Viviamo in un mondo di gratificazione immediata, ma nella vita reale e quotidiana per ottenere dei risultati ci vuole pazienza. Quando si gioca in una band o orchestra (e la maggior parte dei musicisti ne fa parte), si deve essere disposti ad aspettare il proprio turno altrimenti il suono è un disastro. Ciò insegna involontariamente ad aver pazienza.

“In un gruppo, fare musica, è necessario lavorare insieme rispettando i tempi”, dice Dotson-Westphalen.

6.Aiuta la connessione tra individui.

Chi ogni tanto non si sente un po’ distaccato dalla propria vita? La musica può essere un collegamento tanto necessario per i bambini quanto per gli adulti. “E ‘in grado di soddisfare il bisogno di rilassarsi dalle preoccupazioni della vita, ma a differenza delle altre cose che la gente spesso utilizza per questo scopo, come ad esempio mangiare troppo, bere, o la TV o la navigazione web senza meta, la musica fa sentire le persone più vive e connesse tra loro”, dice Michael Jolkovski, uno psicologo specializzato in musicisti.




7.Apprendimento costante.

In alcuni discipline, non si può mai veramente imparare tutto quello che c’è da sapere. La musica è così. “E ‘inesauribile – c’è sempre da imparare”, dice Jolkovski.

8.E’ una grande forma di espressione.

Le persone a parole hanno vari modi per esprimere se stessi. Ma i bambini possono farlo realmente? Un ottimo modo è attraverso l’arte – come la musica. “E’ piacevole e dona sfumature emotive che solo tramite le parole non possono essere espresse e percepite “, dice Jolkovski.

9.Insegna la disciplina.

C’è questa vecchia battuta che comincia con “Come si arriva alla Carnegie Hall?” La risposta? “Pratica, pratica, pratica.” Per migliorare nella musica, non bastano le lezioni in classe, ma bisogna dedicare tempo alla pratica al di fuori delle lezioni. Ciò richiede disciplina. “Introdurre i bambini alla pratica musicale è la chiave per insegnare la disciplina.

I bambini, curiosi per natura, saranno ben felici di seguire le regole imposte dall’utilizzo imparando inconsciamente ad essere costanti e disciplinati. “, dice Mira Stulberg-Halpert del 3D Learner Inc., che lavora con i bambini che soffrono di problemi d’attenzione o di iperattività.

10.Favorisce la creatività.

Fare musica, specialmente per i bambini, favorisce la ricerca creativa.

La musica, a livello creativo, è un bene per la mente, per il corpo e per l’anima.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline