L’Inter vola, cinque vittorie su cinque

La squadra di Mancini resta al primo posto nella classifica dopo aver battuto il Verona con un supergol di testa di Felipe Melo.
La squadra nerazzurra ottiene cosi la quinta vittoria consecutiva.
In cinque partite l’Inter ha vinto per cinque volte e ha subito un solo gol.

In tribuna per Inter-Verona c’era anche Erick Thohir insieme a Massimo Moratti. E cinque vittorie in fila l’Inter non li vedeva dal 66’-67’.
La partita comincia male per il Verona per un infortunio di Pazzini il quale è stato sostituito al 20’. L’Inter si propone subito meglio cercando la rete prima con Ljajic e poi con Icardi, però la prima parte di gioco non regala molte emozioni, si può segnalare l’intervento di Medel su Gomez ma per l’arbitro non c’è nulla.

La seconda parte inizia subito meglio con il colpo di testa di Juanito Gomez e al 55’ Sala colpisce una traversa clamorosa. Un minuto dopo invece è l’Inter a passare in vantaggio con il gol di Felipe Melo dall’angolo battuto da Telles, colpo di testa vincente che vale ai nerazzurri la vittoria e più 3 punti nella classifica.
L’Inter prende forza e prova il raddoppio con Perisic, su assist di Icardi, anche il Verona ci prova ancora al 76’ e al 80’ ma l’Inter ha la meglio restando ancora imbattuto.
La partita finisce sul 1-0, gol prezioso per l’Inter visto anche i sbagli dei big come Juventus, Roma e Napoli. E domenica prossima invece l’Inter aspetta la Fiorentina.

Le altre partite giocate si sono concluse con questi risultati:

Carpi 0 – 0 SSC Napoli
ChievoVerona 1 – 0 Torino
Fiorentina 2 – 0 Bologna
Juventus 1 – 1 Frosinone
Lazio 2 – 0 Genoa
Palermo 0 – 1 Sassuolo
Sampdoria 2 – 1 Roma

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline