F1, Gp del Giappone vince Hamilton

Lewis Hamilton torna a vincere al Gran Premio del Giappone, lasciando secondo il compagno di scuderia Nico Rosberg, le Ferrari invece si posizionano al terzo posto quella di Vettel e quarto Raikkonen. Il britannico vince in Giappone scenario, dove tradizionalmente trionfa la Mercedes soffre un po’ la partenza e nei primi giri poi arriva il vantaggio che Hamilton riesce a gestire fino alla fine.

Lewis Hamilton vince con quasi 20 secondi di vantaggio dal compagno di squadra, nel circuito di Suzuka la sua seconda vittoria consecutiva su questa pista la quale le vale una distanza di 48 punti dal suo compagno e le permette la sua salita verso il suo terzo titolo mondiale. Era importante per noi reagire dopo Singapore, le Ferrari sono state molto veloci. “Abbiamo dovuto fare un passo indietro per vedere cosa è successo”, ha detto Hamilton dal podio, riferendosi ai problemi avuti in Singapore.

Al quinto posto si posiziona Botas, dietro di lui il tedesco Hulkenberg che passa dal 130 posto e finisce sesto, per concludere la top ten abbiamo la Lotus al settimo e ottavo con Grosjean e Maldonado, Verstappen e Sainz al nono e decimo posto con la Toro Rosso. Grazie a questa vittoria il pilota della Mercedes, raggiunge Ayrton Senna con 41 trionfi in carriera e si conferma primo in classifica con 277 punti seguito da Rosberg con 229 e terzo Vettel con 218 punti.

La Mercedes invece è prima per quanto riguarda i costruttori con 506 punti, la Ferrari seconda con 337 punti mentre terza e la Williams-Mercedes con 208. La prossima gara a Sochi in Russia l’11 ottobre.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline