Come Eliminare le Macchie di Ruggine

Quando il ferro comincia a corrodersi, si forma della ruggine, sostanza che può essere trasferita sui tessuti lasciando delle macchie gialle. Se vi capita di toccare o di entrare in contatto con una superficie o con un oggetto arrugginito, allora avrete a che fare con delle macchie più difficili da eliminare. Comunque, non rinunciate al vostro capo preferito senza prima provare alcuni di questi rimedi che lo possono salvare.

Il primo passo è identificare il materiale dove si trovano i segni di ruggine.

Vediamo come rimuovere la ruggine da tessuti come:

  1. Acrilico, modacrilica, nylon, olefina o poliestere
  2. Mattoni, cemento e granito
  3. Tappeto
  4. Ceramica o porcellana
  5. Cotone o lino
  6. Acciaio inossidabile

1. Acrilico, modacrilica, nylon, olefina o poliestere 

Ecco come fare per rimuovere la ruggine da questi materiali:

– Applicate del succo di limone direttamente sulla macchia

– Risciacquate con acqua corrente

– Mettete in lavatrice

– Se non avete la possibilità di lavare in lavatrice oppure se la macchia non è del tutto rimossa, allora non resta che provare a pulirla con un detergente apposito.

2. Mattoni, cemento e granito

Ecco come fare per rimuovere la ruggine dai mattoni, dal cemento e dal granito

– Preparate una miscela che da 1 a 10 comprenda 7 glicerina senza limone, 1 citrato di sodio, 6 acqua tiepida e carbonato di calcio (gesso).

– Applicate la pasta sopra la macchia di ruggine e lasciate in posa finché cominci a indurirsi

– Rimuovetela con un raschietto di legno

– Risciacquate con acqua corrente

 

4. Tappeto, moquette

Per rimuovere la ruggine dai tappeti o dalla moquette dobbiamo:

– Applicare succo di limone e sale sopra la superficie macchiata

– Risciacquare con acqua corrente e lasciarlo asciugare bene

Se invece la macchia persiste, allora dovete provare a usare una soluzione antiruggine e poi risciacquare bene con acqua corrente.

5. Ceramica o porcellana

Per rimuovere la ruggine dagli oggetti di ceramica o di porcellana seguite questi passi:

Inumidite una pietra pomice e strofinare delicatamente la superficie degli oggetti in ceramica o porcellana. Attenzione però, non usate la pietra pomice per i bicchieri di ceramica o per i fornelli di ceramica per evitare di graffiare la loro superficie.

Potete provare anche a mescolare il detergente della lavatrice con il limone come un rimedio molto efficiente contro la ruggine sugli oggetti di ceramica o di porcellana.

– Applicate la miscela sulla macchia e lasciatela in posa per alcuni minuti.

– Risciacquate con acqua corrente e ripetete se necessario.

– Asciugate con una salvietta pulita

 

6. Cotone o lino

Ecco come fare per rimuovere la ruggine dai materiali in cotone o in lino:

– Strofinate la macchia con un po’ di detergente o sapone liquido

– Risciacquate con acqua corrente per poi metterlo in lavatrice quanto prima possibile

Se la macchia persiste, allora dovete provare a usare una soluzione antiruggine e poi risciacquare bene con acqua corrente e metterlo in lavatrice per lavarlo quanto prima.

 

7. Acciaio inossidabile

Ecco come fare per rimuovere la ruggine dall’acciaio

– Strofinate delicatamente la superficie dell’acciaio con una carta vetrata inumidita per poi strofinarla con una fetta di cipolla.

– Risciacquate bene con acqua corrente e passateci sopra una salvietta pulita e asciutta.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline