Ecco le migliori app per fare selfie perfetti

Noi stiamo vivendo nell’era dei selfie. Che lo vogliamo o no i selfie sono all’ordine del giorno. Sempre più persone stanno valorizzando la fotocamera anteriore per fare i selfie perfetti e poi anche condividerli con gli amici. Anche i produttori di telefoni cellulari conoscono l’importanza che ha la fotocamera frontale per le persone al momento dell’acquisto di uno smartpone, perciò le dedicano sempre più attenzione.
Oggi vi proponiamo le migliori applicazioni perché i vostri selfie siano i più belli.

FaceTune – Questa app vi dà i mezzi per ritoccare velocemente i vostri selfie, vi permette di sbiancarvi i denti, rimuovere gli occhi rossi, colorare i capelli grigi, perfezionare la linea della mascella insieme a molte altre funzionalità. L’applicazione può anche sfocare lo sfondo per mettevi a fuoco, e se vi siete appena alzati dal letto, è possibile utilizzare questa app per applicare l’ombretto, il rossetto, la cipria e molto altro.

Retrica – Questa applicazione vanta una varietà di effetti da applicare alle foto. Comprende anche la possibilità di raggruppare le immagini in un collage e modificale tutte in una volta. Retrica presenta più di 100 diversi filtri applicabili in tempo reale che vanno dai filtri retrò a quelli progettati per modificare i colori dei vostri selfie. La funzione del timer integrato vi da ancora più opzioni per catturare il perfetto set di pose.

VSCO Cam – Questa app non è solo facile da usare e molto intuitiva ma vi permette anche di ritoccare le foto dopo lo scatto. Progettata con un design molto elegante, l’applicazione eccelle quando si tratta di applicare la luminosità, il contrasto e la nitidezza al volto. Inoltre, contiene un vasto assortimento di filtri progettati per migliorare le vostre foto. Con VSCO Cam, è in più possibile scattare foto regolando separatamente messa a fuoco ed esposizione.

FrontBack – Questa app è molto interessante perché non fornisce solo strumenti di ritocco. L’applicazione utilizza la fotocamera anteriore e quella posteriore per creare un’unica foto. Insomma, due scatti in uno, mette in mostra sia quello che state vedendo davanti a voi, sia l’espressione del vostro viso. È fondamentalmente un doppio selfie.

CamMe – A volte le mani impediscono che i selfie siano ottimi, soprattutto quando sono sporgenti su un angolo della vostra selfie. CamMe è progettata per eliminare questo problema dato che consente di catturare i selfie con un semplice gesto della mano. Una volta avviata, avrete semplicemente bisogno di posizionare il vostro smartphone in una distanza non molto lontana dall’obiettivo prima di chiudere la mano per attivare la fotocamera. Con questa funzionalità l’editing passa in secondo piano.
E voi quali applicazioni usate di più per i vostri selfie, fatecelo sapere nei commenti.




 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline