Ecco gli Alimenti che Riducono il Senso di Fame

Siete a dieta e vuole mangiare meno? Noi tutti cerchiamo quel trucco che ci faccia perdere peso immediatamente. Dato che i trucchi non ci sono, per fortuna ci sono alcune sostanze nutritive che possono essere nostri alleati.

Una mela al giorno
Se volete regolare il vostro appetito dovreste mangiare una mela al giorno in quanto sono ricche di fibre. Gli alimenti ricchi di fibra calmano la sensazione di fame.
Le fibre stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue. Inoltre, aggiungere 14 grammi di fibra al vostro menù giornaliero può ridurre l’apporto calorico del 10 per cento. Le fibre presenti nelle mele e negli agrumi aiutano lo stomaco a sentirsi più pieno e sazio.

Scegliete i migliori carboidrati
I fagioli, le lenticchie e le patate sono alimenti ricchi di amido resistente, un carboidrato che resiste al processo di digestione nell’intestino tenue e può fermentare nell’intestino crasso. Questo processo fa si che il corpo utilizzi queste sostanze come combustibili.
Mangiare le patate
Quando sono cotte in acqua o vino, saziano molto più del riso, del pane o delle banane. Le patate al forno sono un modo sano per consumarle senza l’aggiunta di molte calorie.

L’opzione migliore
Le verdure sono molto buone perché hanno potere saziante e prevengono l’aumento di peso. Tra le varietà di verdure a nostra disposizione si possiamo evidenziare i fagiolini, perché sono ricchi di fibre, che danno un maggiore senso di sazietà.

Le noci
Contengono non solo grassi sani per il vostro corpo, ma contribuiscono anche a mantenere il colesterolo basso. Sono anche buona fonte di fibre e quindi aiutano a combattere il senso di fame, perché rimangono nello stomaco più a lungo rispetto ai carboidrati.
I benefici della frutta secca
Questo gruppo alimentare vi aiuterà a sentirvi più sazi. È vero che la frutta secca è ricca di calorie e acidi grassi essenziali, quindi non dovete abusarne, ma nemmeno non mangiare frutta secca, in quanto vi aiuterà a mangiare meno, a sentirvi più sazi e apporterà al corpo i nutrienti dei quali ha bisogno.

La menta
L’odore di questa erba non è solo rilassante, ma ha anche un potente effetto saziante. Accendete una candela al profumo di menta o bevete un tè alla menta. Non sottovalutate gli odori, ricordate che gli stimoli olfattivi raggiungono l’ipotalamo che controlla l’appetito.
Altri benefici della menta
Questa pianta rinfrescante stimola i sensi e migliora l’umore. Come infuso o tè, aiuta la digestione, aiuta a combattere il raffreddore ed è molto buona per alleviare il mal di testa.

I vantaggi dell’aceto
Gli studi hanno dimostrato che l’aggiunta di un pizzico di questo prodotto ai piatti aiuta a prevenire la sensazione di fame, perché diminuisce l’indice glicemico dei cibi ricchi di carboidrati come la pasta, il che significa che può aiutarci a sentirci più sazi.
Alcuni usi
Molte persone bevono aceto di mele ogni giorno perché è anche ricco di vitamine e facilita la digestione. L’aggiunta di aceto in un alimento è la scelta ideale per approfittare dei suoi benefici.

Le spezie
È stato dimostrato che il cibo piccante può aiutare a combattere il senso di fame e accelera il metabolismo. Un recente studio ha rilevato che le persone consumano 60 calorie in meno, quando aggiungono il pepe alle zuppe.

L’acqua, più che idratazione
A volte il senso di fame può essere soppresso solo con un bicchiere d’acqua. Infatti, bere acqua prima di mangiare è una buona pratica, perché a volte le persone confondono la fame con la disidratazione.
Acqua da tutte le parti
Nel caso in cui un bicchiere d’acqua non sia sufficiente, mangiate frutta o verdura che hanno un alto contenuto d’acqua. Ad esempio: mele, anguria o cetrioli. Ricordatevi che l’idratazione è molto importante.

L’avena
Questo cereale contiene un sacco di fibre e carboidrati amidacei, oltre a vitamine e minerali. Esso contribuirà a favorire la digestione e l’assorbimento dei carboidrati e a mantenere la glicemia stabile più a lungo.
Mangiare cibi integrali
I cereali sono la base degli alimenti: rappresentano il combustibile del quale il nostro corpo ha bisogno per funzionare bene. Se consumiamo alimenti integrali, il nostro stomaco resterà pieno più a lungo, a causa del loro alto contenuto di fibre.

Vi piacciono le minestre?
Un primo piatto di minestra vi farà sentire più pieni e sazi prima del secondo. Selezionate le minestre con un basso contenuto di grassi e che abbiano verdure tritate, inoltre, anche le vellutate sono un ottimo primo piatto.

Le uova
Mangiarle a colazione aiuta a perdere peso perché vi manterranno energici per tutta la giornata. Evitate che siano fritte e scegliete le uova sode.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline