Cambi climatici: ottobre è stato il mese più caldo mai registrato

Quest’anno continua ad essere uno dei più caldi mai registrati, e il mese scorso non ha fatto eccezioni.

Lo scorso ottobre ha battuto tutti i record di temperatura, ed è stato l’ottobre più caldo mai registrato, come ha annunciato la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA).

La media combinata delle temperature della superficie degli oceani e della superficie terrestre il mese scorso è stata la più alta, per un mese di ottobre in 126 anni di misurazioni, con 0,98°C al di sopra della media del XX secolo che è stata di 14.0°C. Questo è stato l’ottobre più caldo mai registrato.

Finora il 2015 ha registrato le temperature più alte, in media dal 1880, secondo un rapporto della agenzia NOAA.




In questo modo ottobre è il sesto mese consecutivo che batte un record di temperatura mensile più alta quest’anno, ma anche con una differenza in 0 C più alta. Cioè, gli 0.98°C in più fanno di ottobre il mese nel quale si è verificata la maggiore deviazione della temperatura rispetto ai 1.630 mesi per i quali ci sono dati registrati, superando il precedente record, che era stato stabilito proprio dal mese precedente, settembre 2015.

In realtà, il Met Office (il servizio meteorologico nazionale del Regno Unito) ha recentemente avvertito che nel 2015 si prevede che la temperatura media della Terra per la prima volta superi 1°C rispetto al periodo pre-industriale.

In tutto il pianeta, secondo i dati il 2015 sta per essere l’anno più caldo mai registrato. Dei primi dieci mesi dell’anno, otto hanno già stabilito nuovi record di temperatura mensile più alta. Gli unici nei quali non si è verificato un aumento delle temperature medie sono stati gennaio e aprile.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline