Benefici Sorprendenti del Sonno

Il sonno aiuta a sentirsi meglio, però i benefici vanno oltre al buon umore o al miglioramento delle occhiaie. Un buon sonno è fondamentale per avere uno stile di vita salutabile, e una vita emotiva e fisica migliore.

Ecco alcuni dei principali benefici del sonno:

1. Memoria
Dormendo alcuni ricordi si possono imprimere meglio nella nostra memoria oppure si possono anche “praticare” diverse attività svolte durante il giorno.

Se state cercando di imparare qualcosa di nuovo, la pratica vi aiuta fino ad un certo punto. Durante il sonno succede qualcosa di strano che ci fa imparare più facilmente. In altre parole, se state cercando di imparare qualcosa di nuovo, che sia una nuova lingua o un nuovo sport, con un sonno tranquillo, i risultati saranno sempre migliori.

 

2. Vivere più a lungo?
Il sonno eccessivo o scarso viene associato con uno stile di vita non sano – anche se non è ancora molto chiaro se questa associazione sia un caso di “causa – effetto”. (Anche le malattie possono influenzare il sonno).

Secondo uno studio condotto nel 2010 nel quale hanno partecipato donne tra le 50 fino alle 79 anni, il maggior numero dei morti è stato registrato tra le donne che dormivano meno di cinque e più di sette ore al giorno. Il sonno è molto importante per la nostra qualità di vita. Gran parte delle cose che diamo per scontate sonno affette dal sonno. Se si dorme bene, si vive bene. È cosi semplice.

3. Prevenire le infiammazioni
L’infiammazione è legata alle malattie del cuore, agli infarti, all’artrite e all’invecchiamento precoce. Varie ricerche confermano che le persone che dormono poco – meno di sei ore al giorno – hanno più possibilità di soffrire di alta pressione.

Secondo uno studio del 2010, la quantità della proteina C- reattiva è più alta nelle persone che dormono meno di sei ore al giorno. Le persone che soffrono di apnea notturna o insonnia possono dormire meglio e migliorare la pressione del sangue e l’infiammazione con il giusto trattamento medico.

 

4. Creatività
Prima di prendere il pennello o carta e pena assicuratevi di aver dormito bene. A parte il miglioramento della memoria, il sonno aiuta a riorganizzare e ristrutturare i ricordi e di conseguenza si è più creativi. I ricercatori dell’Università di Harvard affermano che gli uomini sembra rafforzino i componenti della memoria emotiva dormendo e questo aiuta molto ad essere creativi.

 

5. Vincere
Se siete un’atleta il passo più importante per migliorare la vostra performance è il sonno. Uno studio dell’Università di Stanford è giunto alla conclusione che i calciatori i quali dormivano almeno 10 ore al giorno per sette o otto settimane di fila avevano più energie ed erano meno stanchi durante il giorno. Gli stessi risultati valgono anche per i giocatori di tennis e i nuotatori.




6. Risultati migliori
I bambini di 10 fino a 16 anni che hanno disturbi del sonno come il russare, l’apnea ecc. hanno anche dei problemi di concentrazione e d’apprendimento, questo secondo uno studio pubblicato su Sleep.

Secondo un altro studio, gli studenti che dormivano poco avevano anche risultati meno soddisfacenti. Se si deve compire un certo progetto o lavoro entro un tempo prestabilito è ovvio che per quel poco tempo si devono sacrificare alcune ore di sonno però se questo periodo si estende per molto, allora la deprivazione del sonno può causare molti effetti negativi.

 

7. Attenzione
La deprivazione del sonno può causare anche l’ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività).

I bambini non reagiscono nello stesso modo che gli adulti. Se per la mancanza di sonno gli adulti tendono ad essere assonnati, i bambini diventano iperattivi. Secondo uno studio del 2009 pubblicato su Pediatrics i bambini tra i sette e otto anni che dormono meno di otto ore sono più iperattivi, distratti e molto impulsivi.

8. Peso
Se state pianificando di fare una dieta dovete considerare anche di dormire più presto la sera. I ricercatori dell’Università di Chicago sono giunti alla conclusione che le persone in dieta che dormono bene possono perdere peso più facilmente rispetto alle persone che dormono male o poco. Quando si dorme poco si ha anche più fame.

Il sonno e il metabolismo sono controllati dalla stessa sezione del cervello. Quando ci si sente assonati vengono prodotti alcuni ormoni, gli stessi che controllano la fame e l’appetito.

 

9. Meno stress
Quando si tratta della nostra salute, sia il sonno che lo stress sono la stessa cosa – tutti e due influenzano la nostra salute cardiovascolare. Alcuni sostengono che il sonno affetti anche i livelli del colesterolo nel sangue.

 

10. Meno incidenti
La deprivazione del sonno influenza molto anche il modo di guidare la macchina. Questa deprivazione ha causato molti incidenti, tanto quanto l’alcol o forse anche di più. Spesso i problemi che possono sorgere dato la mancanza di sonno vengono sottovalutati, però la verità è che questa deprivazione affetta il tempo di reazione e l’attività decisionale.

 

11. Ridurre la depressione
Dormire bene significa un migliore benessere generale. La deprivazione del sonno influenza anche lo stato di depressione. Un sonno qualitativo e tranquillo aiuta a ridurre molto anche l’ansia. Le persone che dormono bene sono meno ansiose e più stabili emotivamente.

Molte persone dormono poco durante la settimana per poi recuperare le ore in bianco durate il fine settimana, però non funziona cosi. La chiave sta nel trovare un giusto equilibrio che funzioni per voi, il vostro stile di vita e organismo.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline