3 Rimedi Naturali per Stimolare la Crescita dei Capelli

Già si sa che avere i capelli di Raperonzolo non è per niente facile – provate a chiedere alle persone che per molto tempo hanno preso tante pillole di biotina e infiniti supplementi di vitamina A e che come risultato hanno ottenuto una ricrescita di 2 centimetri. Sono molti i fattori che contribuiscono alla crescita dei capelli, però i fattori che non vengono presi in considerazione sono gli fattori esterni, come i massaggi al cuoio dei capelli. Interessante, no?




Ecco alcuni rimedi naturali per stimolare la ricrescita dei capelli:

 

1. Massaggio all’olio di rosmarino

Molte persone spendono tempo e soldi ammucchiando prodotti, dimenticandosi dove la crescita dei capelli comincia: dal cuoio capelluto. Un ottimo modo per stimolare la crescita dei capelli a casa e in modo del tutto naturale è massaggiando il cuoio, cosa che stimolala la circolazione sanguina in questa zona e aiuta i nutrienti a venire assorbiti meglio e più facilmente. I benefici di questo massaggio si raddoppiano se si aggiungono anche alcune gocce di olio di rosmarino. Quest’olio è noto per le sue proprietà stimolanti nella ricrescita dei capelli.

Lo potete aggiungere allo shampoo oppure lo potete mescolare con altri oli essenziali come quello d’oliva o di cocco per poi applicarlo direttamente sul cuoio capelluto e massaggiarlo delicatamente per qualche minuto.

 

2. Tuorlo d’uovo

Se i vostri capelli non crescono più dopo aver raggiunto un certo punto, una maschera al tuorlo d’uovo è quello che vi serve.

Le uova sono ricche di proteine e lecitina, ingredienti utilissimi per stimolare e nutrire i capelli.Per di più, le uova contengono anche zolfo, elemento che aiuta a combattere la forfora.

Per preparare questa maschera, come primo passo dovete miscelare due tuorli d’uova con due cucchiai d’ olio d’olive. Se la consistenza vi da fastidio e non riuscite ad applicarla bene la potete diluire aggiungendo una tazza d’acqua. La maschera deve essere applicata sui capelli asciutti e lasciata in posa per 30 minuti. Poi procedete nel lavare i capelli come al solito.

 

3. Olio di ricino

L’olio di ricino è l’eroe segreto dei capelli. L’olio di ricino è noto come fungicida e battericida, proprietà utilissime per combattere varie infiammazioni o irritazioni del cuoio capelluto che non permettono ai capelli di crescere normalmente.

Inoltre, l’olio di ricino è ricco di acidi grassi omega – 6, vitamina E, proteine e altri nutrienti che vengono assorbiti dai capelli.

Terzo, è un ottimo olio per massaggiare il cuoio capelluto. Con il massaggio l’olio viene assorbito dalle radici dei capelli che approfittano di tutti i nutrienti necessari alla loro crescita.

A parte le radici lo potete applicare anche sulle punte dei capelli. Tenetelo in posa per 15 minuti per poi procedere a lavare i capelli come al solito.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline