3 Modi in Cui l’Uso Della Tecnologia Affetta gli Occhi

Indipendentemente se è per lavoro o solo per giocare la verità è che molte persone spendono ore intere leggendo, inviando messaggi o e-mail, scrivendo o giocando sul computer.

 

Ma vi siete mai chiesti l’effetto che questo può avere sugli occhi?

Infatti ancora non ci sono abbastanza evidenze da confermare che l’uso constante della tecnologia possa causare problemi permanenti alla vista. Però non si può negare che stare per tante ore davanti allo schermo causa dei problemi alla vista, come conferma anche il Dott. Richard Shugarman, Bascom Palmer Eye Institute all’Università di Miami.

“Molte persone si rivolgono all’oculista lamentando solo qualche segno di disaggio pensando di avere qualche problema alla vista”, conferma Dott. Shugarman per My Health News Daily. “Gran parte di loro non riescono a rendersi conto che il disaggio possa essere il risultato dell’uso eccessivo della tecnologia”.

 

Ecco alcuni problemi con la vista causati dal tempo eccessivo passato davanti ad uno schermo luminoso:

1. Mal di testa o cefalea di tipo tensivo

Il contrasto eccessivo delle luci dello schermo può causare anche mal di testa. Leggere un testo nero su uno sfondo molto chiaro può causare forti contrazioni dei muscoli del capo e del collo.

Per questo motivo per i lettori di e-book ad esempio il testo è disposto su un background grigio e non bianco. Invece, la lettura di e-book dal cellulare, lo schermo del quale non è stato fatto apposito per leggere a lungo, può convertirsi in forti mal di testa.

” È più facile leggere un testo scritto in nero su un background grigio che completamente bianco “, conferma anche il Dott. Shugarman. Perciò è molto importante che nel momento che avvertite qualche disaggio, cambiare il contrasto dello schermo.

 

2. Occhi secchi

Quando siamo di fronte allo schermo del computer oppure quando guardiamo un oggetto da molto vicino abbiamo la tendenza di battere le ciglia di meno, questo rallentala la produzione normale delle lacrime provocando secchezza e fastidio agli occhi.

Specialmente le persone che già hanno gli occhi più “secchi” in confronto agli altri, sono più propensi ad avvertire problemi alla vista quando passano molto tempo davanti ad uno schermo, che sia tv, cellulare, computer ecc.

Queste persone possono avvertire irritazione, disaggio e la sensazione di un oggetto estraneo nell’occhio.

Se per lavoro, siete costretti a passare molte ore al computer ricordatevi di fare riposare gli occhi per 10 minuti ogni ora, quando e possibile e se è possibile.

 

3. Tensione oculare

Quando si osserva un oggetto da molto vicino non solo cambia il numero delle volte che si sbattono le ciglia ma lo sguardo diventa anche offuscato. Le pupille si riducono, i muscoli degli occhi cercano di adattarsi alla misura dell’oggetto e gli occhi sono costretti a rimanere concentrati.

Trascorrere ore al computer o al cellulare costringe gli occhi a convergere e in questi casi la tensione dei muscoli oculari inizia a causare mal di testa. Gli occhi sono generalmente più a loro agio quando sono paralleli (gli occhi sono paralleli quando si guarda lontano).

Le manifestazioni tipiche degli occhi stanchi sono il dolore e il prurito oculare, problemi di vista e anche mal di testa. Per cercare di evitare quanto possibile questo problema potete fare delle piccole pause e guardare lontano dallo schermo.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline