11 Errori che Possono Rovinare il Trucco

Ci sono alcuni errori che commettiamo senza rendercene conto, anche se sappiamo che colori ci donano di più o come applicare correttamente fondotinta e correttori.

Possiamo conoscere benissimo makeup e trucchi e come usarli perché valorizzino al massimo i nostri lineamenti, ma a volte ci sono alcuni errori che facciamo senza rendercene conto e ce ne accorgiamo solo quando usciamo di casa, per strada o peggio: nelle foto del giorno precedente! Per evitare questa sensazione, evitare questi 11 errori potrebbe essere d’aiuto:

1. Truccarsi in un luogo che non ha luce naturale: sì o sì avete bisogno della luce naturale quando vi truccate, perché con la luce artificiale il tono della pelle cambia e si corre il rischio di esagera con l’uso del fondotinta o usare troppo il fard senza rendersene conto.

2. Iniziare a truccarsi senza aver idratato la pelle: Per fare in modo che i prodotti non aderiscono e per prendersi cura della pelle nel modo migliore bisogna usare creme idratanti prima di iniziare ad applicare il trucco.

3. Scegliete un tono che si adatti alla vostra pelle: sia che abbiate la pelle troppo chiaro o troppo scura, errare la tonalità del trucco farà sì che quest’ultimo sembri molto artificiale. La scelta della base o del fondotinta è un passo molto importante quindi è essenziale scegliere un tono uniforme con il colore della pelle. Sul mercato ci sono molti prodotti così che non sarà difficile trovare quello più adatto alla vostra pelle.

4. Tirare l’occhio per mettere l’eyeliner: No! L’occhio deve essere rilassato come sempre, se no l’eyeliner non si vedrà bene.

5. Utilizzare il blush marrone o un fard troppo scuro: il marrone rientra tra quei colori che non vengono più utilizzati e non sta per  niente bene. Cercate di utilizzare un fard che si adatti al colore naturale e abbini bene anche con il fondotinta che avete utilizzato. I colori caldi sono quelli più di tendenza ora e se amate i colori accessi cercate di sfumarli il più possibile.

6. Utilizzare una base traslucida senza polvere o gli illuminanti su tutto il viso: La polvere serve per impostare la base e perché il trucco duri più a lungo. Ma soprattutto d’estate si utilizzano molto di più terre abbronzanti e creme illuminanti, questi prodotti vanno usati solo in alcune zone strategiche come: mento, naso, guance ecc. in questo modo il trucco sembrerà più naturale.

7. Applicate un correttore per gli occhi di in un tono più chiaro: dovrebbe essere solo di un tono più chiaro rispetto alla base, e occhio al colore perché si corre il rischio di creare l’effetto contrario. Il correttore è un elemento indispensabile perciò deve essere scelto con cura, deve essere coprente, a lunga durata ecc. ma mai troppo chiaro perché potrebbe mettere molto più in evidenza le occhiaie.

8. Delineare troppo anche il contorno delle labbra: La matita per le labbra, se lo si utilizza, dovrebbe essere dello stesso colore del rossetto e molto delicata per non creare un effetto troppo artificiale. Ricordate anche di mantenere idratate le labbra e usare il primer per fissare meglio linee e colori per un effetto a lunga durata.

9. Curare le sopracciglia: le sopracciglia sono un elemento indispensabile e non vanno trascurate. Truccare le sopracciglia serve per definire e segnare i tratti del viso nel mercato ci sono anche pennelli per le sopracciglia, se siete insoddisfatti delle loro dimensioni, compratene uno. Le vostre sopracciglia ve lo ringrazieranno!

10. Esagerare con il mascara: Usatene solo il necessario e attenti a non esagerare perché una volta asciutto, si possono formare dei grumi.

11. Il collo: non dovete mai dimenticare il collo quando vi truccate. Il trucco non si deve limitare al viso, anche il collo si deve truccare perché il risultato finale risulti più armonioso e uniforme.




 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline