10 idee per prendervi cura di voi stessi quando siete tristi

Prendersi cura di se stessi non è cosa facile. A volte siamo bravi a dare consigli agli altri quanto non si sentono bene, ma non siamo in grado di praticarli anche su noi stessi.
Ma, prendersi cura di voi è una cosa molto importante, giacché aiuta la salute fisica e mentale. Oggi vi diamo 10 idee su come prendervi cura di voi stessi da praticare quando vi sentite giù.

Scrivere
Tenete un diario a portata di mano per scrivere quello che sentite. A volte è utile rallentare e scrivere di un problema, delle vostre paure o di qualche ricordo. Scrivere a mano, vi aiuterà a rallentare e a trattare ciò che vi preoccupa nella sua interezza.
È vero, che a volte è molto difficile scrivere su qualcosa che fa male, e semplicemente non si può. Quindi, se sentite che è troppo arduo per voi scrivere di qualcosa che vi fa male, basta che scriviate una lista dei vostri film o canzoni preferite. Scrivete e basta.

Parlare con un amico, un familiare o con un animale domestico
Esprimete il vostro dolore. Parlare ad alta voce delle vostre emozioni vi aiuterà a non isolarvi e non farvi trasportare da uno tsunami emotivo. Se non ne potete parlare con nessuno, basta che condividiate con i vostri amici a quattro zampe! Sicuramente sapranno mantenere il vostro segreto, e sapranno ascoltarvi.

Piangere
Lasciate le lacrime scorrere. Il modo migliore per prendersi cura di voi stessi è quello di lasciare che sentiate le emozioni che avete bisogno di sentire. Nascondere la vostra tristezza o rabbia non vi aiuterà ad andare avanti. Sapete come si dice se si semina dolore, si raccoglie amarezza.

Muoversi
Lo avrete sentito anche altre volte: fare esercizio rilascia endorfine e le endorfine sono gli ormoni della felicità. Se potete praticare un po’ di yoga o andare a correre, allora seriamente starete facendo a voi stessi un favore. Ma a volte, anche solo una passeggiata è sufficiente per prendersi cura di voi stessi quando vi senti emotivamente giù.

Cucinare
Non solo mangiare, ma cucinare. La cucina è un’attività produttiva in grado di nutrire il vostro corpo e la vostra mente. L’atto di prendersi cura cucinando qualcosa a voi stessi è un modo pratico per mostrarvi un po’ d’amore.




La respirazione
Provate ad inspirare per 8 secondi attraverso il naso ed espirare per 8 secondi attraverso la bocca. Questo esercizio vi fa rallentare e prendere coscienza. Inoltre, l’ossigeno aggiunto al vostro cervello vi aiuterà a calmarvi, abbassare la frequenza cardiaca e frenare l’aumento dei livelli di stress.

Dormire
A volte tutto cambia dopo una buona dormita, dato che potrete pensare le cose diversamente quando avete riposato. Forse, a volte avete solo bisogno di spegnere le luci e ricaricare le pile, la nostra salute fisica e mentale ve lo ringrazierà. Se state avendo una brutta giornata o se le emozioni hanno sempre la meglio, il colpevole potrebbe essere il sonno della sera prima. Fate del riposo una priorità.

Avere dei confini
I confini non sono popolari nei giorni d’oggi. Ma, spesso ci compromettiamo o ci impegniamo oltre le nostre possibilità solo per un senso di dovere verso gli altri. Però, se non siete in grado di dare il vostro meglio, allora non state facendo un favore a nessuno, state solo stremando voi stessi. Stabilite dei confini nei vostri impegni, al lavoro o nelle relazioni. Datevi il tempo necessario per prendervi cura di voi stessi in modo da potervi prendere cura anche degli altri.

Coltivare un hobby
Imparate a lavorare a maglia. Avviate un blog. Partecipate ad una classe di danza o di pittura. Createvi un hobby che sia fatto apposta per voi e vi porti gioia. Avere un’attività simile nella vostra vita vi aiuterà a prendervi cura di voi stessi e vi farà sentire felici più a lungo.

Abbracciare qualcuno
Abbracciare qualcuno, o tenere la mano ad una persona cara. Tutti noi abbiamo bisogno di contatto fisico. Oggi la nostra cultura sta diventando sempre più digitalizzata, cosa che sta eliminando le opportunità di avere un contatto umano con altre persone. Lasciatevi trasportare da un abbraccio di un amico/a. Tutti quanti abbiamo bisogno di questo tipo di contatto al fine di essere persone più sane e più felici.

Questo elenco è solo l’inizio! Iniziate la pratica di prendervi cura consapevolmente di voi stessi e non ve ne pentirete.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline