10 Combinazioni di Cibi per Stimolare la Digestione

1. Mangiare di meno. Attenzione a non esagerare con il cibo. Cercate di non fare dei pasti pesanti, optando per pasti più leggeri e frequenti. Questo non significa che dovete seguire una dieta rigida, ma solo di mangiare di meno per più volte al giorno, cosi l’apparato digerente funzionerà più propriamente.




2. Le proteine animali come quelle che si trovano nella carne di pollo o altro richiedono ore per essere digerite completamente, quindi è meglio se vengono consumate con la verdura. Il riso, la pasta o il pane si trasformano in glucosio e questo porta alla fermentazione, alla formazione di gas e al gonfiore addominale. Per quanto riguarda i dolci è meglio se vengono consumati dopo qualche ora dal pasto.

3. Evitare i fast food e mangiare solo quando si ha fame. Un’ottima alternativa sono i snack ricchi di fibra.

4. Bere un bicchiere d’acqua 30 minuti prima del pasto per preparare l’apparato digerente e moderare la fame. Bevete un altro bicchiere d’acqua dopo aver finito di mangiare.

5. Prendere il tempo necessario per mangiare. Masticate bene il cibo evitando di mangiare in fretta. Invece di guardare Tv o leggere qualcosa’altro concentratevi solo su quello che state mangiando.

6. La colazione è uno dei pasti più importanti della giornata. Incorporate dei cibi integrali e nutrienti per avere le energie necessarie per affrontare la mattina.

7. La frutta come il pompelmo, le arance e i limoni aiutano a purificare l’organismo ed è per questo che è consigliato consumarli come prima cosa di mattina prima di fare colazione. La frutta stimola le energie e prepara l’apparato digerente a digerire e assorbire meglio i nutrienti del cibo.

8. Idratarsi durante i pasti bevendo acqua con sugo di limone, con cetrioli, anguria o fragole. Questi tipi di frutta sono un’ottima opzione per fare depurare l’organismo.

9. Con il passare degli anni il nostro apparato digerente rallenta e per stimolare la funzione degli enzimi possiamo incorporare alcune forme di integratori probiotici per equilibrare anche la funzione del fegato.

10. Per quanto riguarda la frutta, è meglio se viene consumata da parte 30 minuti prima o dopo il pasto. Così con il passare del tempo potrete notare un miglioramento del benessere generale.




Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
Inline
Inline